La Zambonina è composta da un’antica Villa padronale dei primi del seicento con la sua originale “corte” rurale e una vasta distesa di terreni agricoli dove viene conservato intatto il fascino della tradizione locale di produzione di riso e di altri cereali.